Calandratura

Partendo da una lamiera piana ed attraverso l’uso di due rulli formatori si ottiene una virola perfettamente rotonda.

Esistono varie tecniche di formatura a seconda dei materiali, degli spessori dei diametri e  lunghezze da eseguire. A seconda dell’applicazione si utilizzano quindi tecnologie diverse da abbinare al processo relativo.

CALANDRATURA A DUE RULLI

La calandratura a due rulli è basata su una “deformazione plastica” della lamiera che permette l’ottenimento della virola.
La rotondità del tubo è garantita e perfettamente controllata specialemente su spessori da 0,3 a 2 mm.

Utilizzando mandrini flessibili si possono coprire range di diametri da 76 a 400 mm senza la necessità di cambio attrezzatura.
Mandrini e camicie permettono di ottenere una rotondità perfetta senza zone piane.

MACCHINE PER CALANDRATURA A DUE RULLI
NOVA-RFM-2-1000
NOVA-RFM-2-1250
NOVA-RFM-2-1500
NOVA-RFM-2-1500